Cognitive Services

Visione

Offerta

Scenari

Tecnologie di Frontiera

Ruoli

Tilt

Precisi, pratici, infaticabili

Interpretare automaticamente immagini, video, espressioni grazie ai Cognitive Services

?

Perchè

Oggi i dati sono sempre meno strutturati in dataset e database omogenei: dai documenti di testo alle chat sui social network, passando per le immagini e i video, sono innumerevoli i formati che contengono informazioni preziose per il business. Estrarle rischia di diventare un processo non solo complicato, ma anche foriero di imprecisioni ed errori, soprattutto quando le quantità tendono ad aumentare in maniera esponenziale. Si tratta di un lavoro non più gestibile attraverso i soli sensi umani.

?

Cosa

Catalogare, analizzare e riconoscere gli input contenuti nei vari file è vitale in tutte le operazioni volte a profilare determinati segmenti di utenti e consumatori, contestualizzare fenomeni specifici o anche solo gestire la conservazione documentale. Riuscire ad automatizzare questi processi in maniera efficace significa non solo liberare risorse che invece di dedicarsi a mansioni ripetitive possono svolgere occupazioni a maggior valore, ma anche abbattere il tasso di errori intrinsecamente legati all’attività umana.

?

Come

I Cognitive Services rappresentano quella branca dell’Intelligenza artificiale specificamente dedicata al riconoscimento di informazioni di input che potrebbero tranquillamente essere definiti “analogici”: immagini, linguaggio naturale, testi non strutturati. Una volta allenate attraverso la somministrazione di serie statistiche, le macchine diventano in grado di discernere con più precisione rispetto ai sensi umani gli elementi presenti in una foto o in un file audio, categorizzando il documento in maniera automatica con tag che possono essere sfruttati dagli utenti per rintracciare in qualsiasi momento il documento in questione.

What's Next

Scopri di più

X Reality

Blockchain

Machine Learning

Cognitive Services

Bot

Natural User Interface

IOT

ULTIME DAL BLOG

Gestione della produzione, come migliorare con blockchain
In un modello di smart manufacturing, in cui le tecnologie ‘4.0’ abilitano processi più efficienti e massimizzano la produttività industriale, la gestione della produzione non si avvale unicamente di sensori IIoT (Industrial Internet of Things)
Leggi di più
Missione banca omnicanale per ON-Bot
Mettere al servizio dei clienti un contact center realmente efficace non è cosa da poco. Occorrono risorse umane qualificate, spazi dedicati e l’istituzione di un ciclo continuo di attività di formazione, indispensabili per tenere gli assistenti al passo con l’evoluzione
Leggi di più
Parlare con un robot aiuta l’employee engagement
Secondo le previsioni di Gartner, entro il 2021 il 25% dei digital worker userà un Virtual Employee Assistant (VEA) su base quotidiana, una vera e propria impennata rispetto al 2% del 2019.
Leggi di più
Lavora con noi