Natural User Interface

Visione

Offerta

Scenari

Tecnologie di Frontiera

Ruoli

Tilt

Sorprendente, interattiva, differenziante

Comprendere e coinvolgere i clienti con la NUI
(Natural User Interface)

?

Perchè

Oggi i clienti vogliono un filo sempre più diretto con i brand: servizi di assistenza accessibili e messaggi di marketing personalizzati, possibilmente coinvolgenti e ad alto contenuto emozionale. Se sul fronte del customer engagement occorre fornire un’interazione intuitiva e appagante, la comunicazione di marca deve saper colpire nei punti e nei momenti giusti a maggior ragione se si desidera rendere peculiare l’esperienza all’interno dei luoghi fisici, per offrire valore aggiunto rispetto allo shopping on line e attirare potenziali clienti negli store. In entrambi i casi, quello che serve è un effetto WOW, una relazioni che punti su semplicità e sulla capacità dei contenuti di essere goduti oltre che assimilati.

?

Cosa

Niente di più semplice che utilizzare il linguaggio naturale e la propria voce per interagire con un servizio di risposta automatico, che può supplire nella quantità – e ora anche nella qualità –  a un call center con operatori umani. Quello della gestualità è invece un territorio ancora poco esplorato, dove la possibilità di esprimersi usando il più intuitivo e immediato dei sistemi di comunicazione può trasformarsi in un’esperienza completamente nuova per gli utenti anche evoluti.

?

Come

Integrando sistemi di voice recognition e sensori di movimento nei front end aziendali permette agli utenti di accedere a informazioni e contenuti semplicemente parlando o muovendo il corpo e le mani. I motori di intelligenza artificiale e i sensori riconoscono parole e gesti e li traducono in scelte di navigazione, che restituiscono un’interazione intuitiva e coerente con il movimento. Efficienza, facilità nell’esperienza d’uso ed effetto WOW sono garantiti.

What's Next

Scopri di più

X Reality

Blockchain

Machine Learning

Cognitive Services

Bot

Natural User Interface

IOT

ULTIME DAL BLOG

L’intelligenza artificiale al servizio del Finance: l’AI abilita il trading ad alta frequenza

C'è forse un ambito applicativo in cui l'Intelligenza artificiale riesce a esprimersi meglio di come fa nel Finance? Allo stato attuale delle cose, la risposta è no.

Read more
Quanto stanno risparmiando le assicurazioni con l’adozione dei Bot?

In che misura le compagnie assicurative e le banche che offrono ai propri clienti servizi di previdenza possono risparmiare grazie ai chatbot?

Read more
Lady AI mette i suoi poteri al servizio del Banking

Artificial Intelligence (AI) è una di quelle buzzword che si leggono e sentono ovunque, quando si parla di trasformazione digitale dell'impresa.

Read more
Lavora con noi